Cos'è una visura catastale

La visura catastale, rilasciata dalla banca dati telematica dell’Agenzia del Territorio (Catasto) permette di ottenere le informazioni tecniche di un fabbricato o di un terreno registrate nell'archivio del Catasto. Con una visura catastale potrai venire a conoscenza di:
  • dati identificativi e reddituali di terreni e fabbricati
  • dati anagrafici dei proprietari di terreni e fabbricati
  • mappe catastali dei terreni (cioè i dati grafici dei terreni) e planimetrie delle abitazioni (cioè le unità immobiliari urbane)
  • atti di aggiornamento catastale

Un documento utile in più circostanze

Visura catastale un documento utile

Che utilità può avere conoscere i dati catastali di un immobile o di un terreno? La visura catastale è utile, se non obbligatoria, in molte circostanze.
Tanto per cominciare, la visura catastale è obbligatoria per chi registra un contratto di locazione o di compravendita, momento in cui sarà necessario presentare tra tutta la documentazione inclusa, appunto, una visura catastale aggiornata. Nel caso si faccia domanda di mutuo alla banca, la visura catastale sarà tra i documenti richiesti relativi all’immobile
C’è bisogno dell’allaccio dell’utenza per l’energia elettrica, gas, acqua o telefono? La Legge finanziaria 2005 richiede ai propri clienti, anche nel caso in cui non siano proprietari o titolari di un diritto reale sull'immobile (usufrutto, uso, abitazione, ecc...), ma ne siano ad esempio conduttori o comodatari, i dati catastali identificativi dell'immobile presso cui attivare la fornitura.
Tutti noi ci troviamo nell’arco dell’anno a fare i conti con IMU e TARI: verificare la correttezza dei dati catastali tramite una visura catastale serve a pagare il giusto di imposte sulla proprietà
Sei tra i contribuenti che beneficiano o che vogliono iniziare a beneficiare di prestazioni sociali agevolate? Ti servirà presentare l'ISEE per cominciare a ricevere le agevolazioni, e tra i documenti necessari vi è anche la visura catastale di tutti gli immobili a te intestati (o intestati ad altri membri del nucleo familiare). Inoltre, la visura catastale è tra quei documenti richiesti per la dichiarazione dei redditi.

Visura Catastale: le Informazioni

All’interno di una visura catastale troverai molte informazioni relative all’immobile e ai suoi proprietari. In particolare:

  • Dati identificativi dell'immobile: foglio, mappale o particella, subalterno
  • Categoria (indica la destinazione d’uso e il pregio dell’unità immobiliare) e la classe (si riferisce sostanzialmente al pregio dell’unità immobiliare)
  • Consistenza: per le unità immobiliari residenziali si misura in vani catastali, per le unità immobiliari con funzione di ufficio si misura in mq
  • Rendita catastale: valore fiscale utilizzato per calcolare alcune imposte, quali ad esempio IMU e TASI, successioni e donazioni
  • Origine della proprietà: indica se l’immobile è frutto di una donazione, una successione o una compravendita
  • Indirizzo: ubicazione dell’immobile, comprensiva del numero civico, scala, piano e interno
  • Codice del comune: codice unico identificativo assegnato ad ogni comune italiano
  • Dati anagrafici dei proprietari: nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale
Quali informazioni contiene la visura catastale

Come ottenere una Visura Catastale Online

Come ottenere la visura catastale

Potrai richiedere una visura catastale con Pratiche.it seguendo una di queste due modalità. In base ai dati in tuo possesso:

  • Per immobile: sarà necessario inserire l’identificativo catastale del bene
  • Per soggetto intestato: questa ricerca avviene negli archivi del catasto inserendo i dati anagrafici del soggetto (cognome, nome, sesso, codice fiscale), se si tratta di persona fisica, oppure attraverso denominazione e sede legale, nel caso di persona giuridica

Visura catastale certificata e Visura catastale storica

La visura catastale certificata ti servirà qualora dovessi stipulare un atto notarile o redigere qualsiasi documento a valenza legale.

La visura catastale storica riporta le informazioni storiche catastali relative ad un singolo immobile. All’interno della visura catastale storica vengono riportati, in ordine cronologico, tutti i dati anagrafici dei proprietari passati e presenti, registrati come intestatari presso il Catasto e, se sono state presentate in Catasto, le variazioni catastali (frazionamenti, scissioni, soppressioni, ecc.) di un determinato fabbricato dal 1973 ad oggi. Vengono inoltre riportati i dati catastali attuali dell’immobile (foglio, particella, subalterno ed eventuale sezione, rendita catastale, classe e categoria, ecc.).

Visura catastale certificata e storica
© Copyright Pratiche.it S.r.l. - Piazza Duca d'Aosta, 12 - 20125 Milano - Partita Iva 05531130960