Risposte alle Domande Frequenti - Certificato Fallimentare

In cosa consiste il servizio di Pratiche.it?

Il servizio di Pratiche.it, recandosi per tuo conto nel Tribunale competente, permette di ricevere il Certificato Fallimentare comodamente sul proprio PC e in originale per Posta Raccomandata o Corriere al domicilio preferito, in ufficio come a casa, evitando lunghe code agli sportelli.

Che cos'è il Certificato Fallimentare?

Il Certificato Fallimentare è un documento che rilascia il Tribunale e attesta l'assenza o la presenza di procedure fallimentari. In particolare, il Certificato, rileva che, nei 5 anni precedenti, non siano state dichiarate procedure concorsuali nei confronti di una società, una ditta o una persona.

Che validità ha il Certificato Fallimentare?

Il documento ha validità di 6 mesi dalla data di rilascio.

Quali dati occorrono per la richiesta di Certificato Fallimentare?

Per poter evadere il servizio, oltre ai dati richiesti nel form, sono necessari una copia del documento d'identità della persona/legale rappresentante; una Visura Camerale non più vecchia di 15gg; e una delega che autorizzi Pratiche.it ad effettuare la richiesta per tuo conto.

Per quali città possono essere richiesti i Certificati Fallimentari?

Il servizio deve essere richiesto al Tribunale di competenza, in caso di società dove ha la sede legale, nel caso di persona fisica, dove ha la residenza. Il nostro servizio è disponibile in tutt'Italia.

Come è possibile effettuare il pagamento?

Il pagamento può essere effettuato tramite:
- Carta di Credito (VISA, MASTERCARD, AMERICAN EXPRESS)
- Carta POSTEPAY
- Sistema PAYPAL
- Bonifico Bancario.

Come avviene la consegna del Certificato?

A chiusura e completamento dell'ordine, viene inviata una e-mail di conferma contenente l'esito della richiesta e un link al sito Pratiche.it. Una volta effettuato l'accesso all'interno della propria pagina personale, inserendo i dati forniti in fase d'iscrizione, si avrà accesso allo storico dei documenti ordinati, visionabili per 90 giorni. I Certificati possono essere spediti tramite raccomandata (per l'Italia) o corriere (per l'Estero)