Blog pratiche.it

Blog

Cerca

Quante aste servono per vendere una casa?

Le aste immobiliari in Italia offrono una soluzione economica con prezzi inferiori del 40% rispetto al mercato tradizionale. Ma quante aste servono per riuscire ad aggiudicarsi un immobile?
In questo articolo

Negli ultimi anni, le aste immobiliari in Italia hanno acquisito un’importanza crescente, rappresentando un’alternativa economica al mercato immobiliare tradizionale, specialmente in un periodo in cui l’aumento dei tassi dei mutui sta causando notevoli difficoltà a 1 italiano su 2 che compra casa. Secondo un’analisi dettagliata condotta da Immobiliallasta.it, una piattaforma leader nel settore delle aste, per aggiudicarsi un immobile residenziale in Italia sono necessarie in media 2,2 aste. 

Aste immobiliari per regione e per tipologia di immobile

Tuttavia, esistono notevoli differenze regionali: Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino e Emilia Romagna presentano una media di 1,6 aste, mentre Molise, Abruzzo e Basilicata registrano una media di 2,8 aste.

Analizzando diversi tipi di proprietà, emerge che alcune richiedono un numero maggiore di aste per essere aggiudicate: i conventi e i convitti richiedono una media di 3,7 aste, mentre i fabbricati agricoli, le case di cura e gli ospedali necessitano di 3,0 aste. Gli immobili di classe economica e le ville vengono invece aggiudicati mediamente con 2,0 aste, e per le abitazioni signorili il numero medio scende a 1,9 aste.

Aste immobiliari, un rimedio contro il caro mutui

L’analisi ha coinvolto 18.000 procedure e 31.000 lotti aggiudicati dal 2019 ad oggi, fornendo dati precisi sul numero di aste, ribassi di prezzo e tempi di vendita degli immobili. Giulio Licenza, co-fondatore di Reviva e Immobiliallasta.it, ha sottolineato come questo lavoro consenta di fornire una panoramica accurata del mercato e facilitare la stima dei valori di vendita degli immobili.

In risposta alle attuali difficoltà economiche, le aste offrono una soluzione con prezzi di aggiudicazione inferiori del 40% rispetto al mercato tradizionale.

Ivano de Natale, CEO e co-fondatore di Immobiliallasta.it, ha spiegato che l’obiettivo è rendere le aste immobiliari più accessibili, fornendo una piattaforma che risponda alle esigenze degli acquirenti. Con circa 370.000 italiani che necessitano di acquistare casa con un mutuo, la piattaforma diventa una risorsa essenziale per chi cerca di entrare nel mercato immobiliare.

Le informazioni contenute nel blog sono fornite a solo scopo informativo e non intendono sostituire in alcun modo il parere o le procedure ufficiali delle autorità e degli enti pubblici. In nessun caso possono costituire la base per decisioni legali o amministrative, né sono da considerarsi definitive o esaustive riguardo le tematiche trattate. Si raccomanda di consultare sempre i siti ufficiali delle relative istituzioni per informazioni aggiornate e ufficiali. Pratiche.it e gli autori del blog declinano ogni responsabilità per eventuali inconvenienti o danni derivanti dall’uso delle informazioni qui presentate. L’uso delle informazioni fornite avviene sotto la piena responsabilità dell’utente.
Potrebbe interessarti