Comunicazione/Variazione PEC in Camera di commercio

* campi obbligatori
Dati della pratica
servizio*:
question_mark
question_mark

Dati del dichiarante

il soggetto che può effettuare la dichiarazione

non conosci il codice fiscale?
calcola il codice fiscale
sesso:
calcola il codice fiscale
Loading...

N.B. Ricorda che l'istanza dovrà essere firmata digitalmente dal dichiarante


alarm_on
consegna
entro lunedì 24 giugno 2024
Loading...
euro
totale ordine
9.00 10.98
Loading...

Premendo il pulsante dichiaro di aver preso visione dell'Informativa Privacy di Pratiche.it S.r.l.

Il servizio di comunicazione/variazione PEC in Camera di Commercio, permette ad ogni società di comunicare o variare l’indirizzo PEC alla Camera di Commercio presso cui è iscritta e con il nostro servizio potrai effettuare tale comunicazione in un click.

Il servizio di Comunicazione/Variazione PEC, consente di depositare/variare la propria PEC presso la Camera di Commercio. Il deposito avviene mediante Pratiche.it che si occuperà di registrarla nella banca dati camerale.

Una volta inserita la pratica con i dati da te forniti, ti invieremo la richiesta da firmare digitalmente che invieremo alla Camera di Commercio geograficamente competente; pertanto è essenziale che il dichiarante abbia associato una firma digitale

N.B. Per qualsiasi dubbio o quesito relativo a questo servizio puoi contattarci al numero verde 800.00.51.51. Un operatore saprà fornirti tutte le informazioni necessarie per completare la tua richiesta.

dettaglio costi del servizio
competenza imponibile iva totale
Comunicazione variazione pec 9.00 € 22 % 10.98 €
totale 9.00 € 10.98 € 10.98 €
Chi è il soggetto che firma la pratica?

I soggetti tenuti a effettuare l’adempimento sono gli amministratori di un’azienda, il legale rappresentante, il titolare, il curatore fallimentare o il liquidatore e il commissario giudiziale 

Non è prevista la possibilità di delegare la firma dell’adempimento a un professionista (che potrà invece, come di consueto, supportare l'obbligato nella compilazione e invio della pratica). 

Per cui i soggetti obbligati dovranno munirsi, ove già non la possiedano, di un dispositivo di firma digitale.

In cosa consiste il servizio di Pratiche.it?

Pratiche.it, in quanto intermediario, si occupa di comunicare/variare il vostro indirizzo PEC alla Camera di Commercio d'iscrizione. Per legge infatti, entro il 31 dicembre 2013, era necessario depositare la PEC presso la Camera di Commercio competente. Pratiche.it ti permette di trasmetterci i dati mediante la compilazione di un semplice form online.

Perché devo comunicare la mia PEC?

La comunicazione della PEC è divenuta obbligatoria con l'entrata in vigore della legge 221/2012. Per le imprese individuali di nuova apertura la comunicazione deve avvenire all'atto dell'iscrizione al Registro Imprese. 

Quali dati occorrono per comunicare la Pec?

Qualora l'impresa non abbia ancora depositato la PEC, può farlo mediante il servizio di Pratiche.it. Pratiche.it compilerà la pratica per tuo conto, dovrai solo fornire il Codice Fiscale dell’azienda obbligata alla comunicazione/variazione e l’indirizzo pec.

Una volta inserita la pratica con i dati da te forniti, ti invieremo la richiesta da firmare digitalmente che invieremo alla Camera di Commercio geograficamente competente.

Abbiamo  la possibilità di effettuare anche la variazione della PEC qualora, quella registrata non sia più attiva.

Come è possibile effettuare il pagamento?

Il pagamento può essere effettuato tramite:

- Carta di Credito (VISA, MASTERCARD, AMERICAN EXPRESS)

- Carta POSTEPAY

- Sistema PAYPAL

- Bonifico Bancario

Come avviene la conferma della comunicazione/aggiornamento?

A chiusura e completamento dell'ordine, viene inviata una e-mail di conferma contenente il documento di conferma. Una volta effettuato l'accesso all'interno della propria pagina personale, inserendo i dati forniti in fase d'iscrizione, si avrà accesso al documento che sarà visionabile per 90 giorni.

Il servizio di comunicazione/variazione PEC in Camera di Commercio, permette ad ogni società di comunicare o variare l’indirizzo PEC alla Camera di Commercio presso cui è iscritta e con il nostro servizio potrai effettuare tale comunicazione in un click.

Il servizio di Comunicazione/Variazione PEC, consente di depositare/variare la propria PEC presso la Camera di Commercio. Il deposito avviene mediante Pratiche.it che si occuperà di registrarla nella banca dati camerale.

Una volta inserita la pratica con i dati da te forniti, ti invieremo la richiesta da firmare digitalmente che invieremo alla Camera di Commercio geograficamente competente; pertanto è essenziale che il dichiarante abbia associato una firma digitale

N.B. Per qualsiasi dubbio o quesito relativo a questo servizio puoi contattarci al numero verde 800.00.51.51. Un operatore saprà fornirti tutte le informazioni necessarie per completare la tua richiesta.

dettaglio costi del servizio
competenza imponibile iva totale
Comunicazione variazione pec 9.00 € 22 % 10.98 €
totale 9.00 € 10.98 € 10.98 €

Chi è il soggetto che firma la pratica?

I soggetti tenuti a effettuare l’adempimento sono gli amministratori di un’azienda, il legale rappresentante, il titolare, il curatore fallimentare o il liquidatore e il commissario giudiziale 

Non è prevista la possibilità di delegare la firma dell’adempimento a un professionista (che potrà invece, come di consueto, supportare l'obbligato nella compilazione e invio della pratica). 

Per cui i soggetti obbligati dovranno munirsi, ove già non la possiedano, di un dispositivo di firma digitale.

In cosa consiste il servizio di Pratiche.it?

Pratiche.it, in quanto intermediario, si occupa di comunicare/variare il vostro indirizzo PEC alla Camera di Commercio d'iscrizione. Per legge infatti, entro il 31 dicembre 2013, era necessario depositare la PEC presso la Camera di Commercio competente. Pratiche.it ti permette di trasmetterci i dati mediante la compilazione di un semplice form online.

Perché devo comunicare la mia PEC?

La comunicazione della PEC è divenuta obbligatoria con l'entrata in vigore della legge 221/2012. Per le imprese individuali di nuova apertura la comunicazione deve avvenire all'atto dell'iscrizione al Registro Imprese. 

Quali dati occorrono per comunicare la Pec?

Qualora l'impresa non abbia ancora depositato la PEC, può farlo mediante il servizio di Pratiche.it. Pratiche.it compilerà la pratica per tuo conto, dovrai solo fornire il Codice Fiscale dell’azienda obbligata alla comunicazione/variazione e l’indirizzo pec.

Una volta inserita la pratica con i dati da te forniti, ti invieremo la richiesta da firmare digitalmente che invieremo alla Camera di Commercio geograficamente competente.

Abbiamo  la possibilità di effettuare anche la variazione della PEC qualora, quella registrata non sia più attiva.

Come è possibile effettuare il pagamento?

Il pagamento può essere effettuato tramite:

- Carta di Credito (VISA, MASTERCARD, AMERICAN EXPRESS)

- Carta POSTEPAY

- Sistema PAYPAL

- Bonifico Bancario

Come avviene la conferma della comunicazione/aggiornamento?

A chiusura e completamento dell'ordine, viene inviata una e-mail di conferma contenente il documento di conferma. Una volta effettuato l'accesso all'interno della propria pagina personale, inserendo i dati forniti in fase d'iscrizione, si avrà accesso al documento che sarà visionabile per 90 giorni.