Risposte alle Domande Frequenti - Aggiornamento indirizzo su Libretto Veicolo

In che cosa consiste il servizio di Pratiche.it?

Acquistando il servizio, un nostro tecnico si incaricherà di gestire la pratica di Aggiornamento Indirizzo su Libretto al posto tuo, recandosi presso l'ufficio pubblico e richiedendo il tagliando con indirizzo aggiornato.

Che documenti servono per poter fare la pratica?

Per poter variare l'Indirizzo su Libretto è necessario produrre una copia del libretto, una copia di un documento di identità del proprietario (o rappresentante legale in caso di aziende), un modello compilato e firmato in originale.

Chiunque può richiedere l'Aggiornamento Indirizzo su Libretto?

Il servizio può essere richiesto solamente dal proprietario del mezzo o dal rappresentante legale in caso di proprietà da parte di una azienda. Non appena completata la richiesta sarai contattato da un nostro operatore per il ritiro della documentazione utile alla gestione della tua pratica, ed entro breve riceverai il tagliando di aggiornamento.

Come è possibile effettuare il pagamento?

Il pagamento può essere effettuato tramite:
- Carta di Credito (VISA, MASTERCARD, AMERICAN EXPRESS)
- Carta POSTEPAY
- Sistema PAYPAL
- Bonifico Bancario

Come avviene la consegna del Libretto Aggiornato?

A chiusura e completamento dell'ordine, viene inviata una e-mail di conferma contenente l'esito della richiesta e un link al sito Pratiche.it. Una volta effettuato l'accesso all'interno della propria pagina personale, inserendo i dati forniti in fase d'iscrizione, si avrà accesso allo storico dei documenti ordinati, visionabili per 90 giorni dalla chiusura dell'ordine.

Come avviene l'aggiornamento?

Per le persone fisiche l'aggiornamento avviene, solitamente, mediante comunicazione al nuovo comune di residenza, il quale provvede ad inviare comunicazione agli anti collegati, ovvero PRA e Motorizzazione Civile. Per i soggetti giuridici invece, l'aggiornamento sulla carta di cirolazione non avviene in automatico. In caso di cambio di indirizzo della sede legale, ciascuna azienda o persona giuridica è tenuta a modificare i dati  sulla carta di circolazione o libretto. E' possibile variare l'indirizzo solamente nel caso in cui non vi sia stata una variazione di codice fiscale/partita iva.