Visura Protesti

Richiedi il nostro servizio di Visura Protesti
Tempi di consegna
da 10 minuti
Costo del servizio
da € 6,00 + iva
* campo obbligatorio
  una persona fisica  ?
  un'azienda  ?
  (+ € 10,00)
  no, non è urgente (entro 2 ore)

La Visura Protesti contiene l’elenco dei protesti a carico di una persona o di un’azienda registrati negli ultimi 5 anni presso le Camere di Commercio.

 

La visura protesti è un documento rilasciato dalla banca dati telematica della Camera di Commercio nel quale sono riportate le informazioni relative ai mancati pagamenti di titoli di credito (es. assegni e cambiali). All’interno della visura viene indicato il tipo di effetto, l’importo, la data di apertura, la data di scadenza, il luogo di apertura, la Camera di Commercio a cui è iscritta la persona o l'azienda, il numero di repertorio ed il motivo del mancato pagamento. 


N.B.: Il servizio comprende lo sviluppo ed il rilascio di massimo 10 dettagli protesti.

 

 

Per qualsiasi dubbio o quesito relativo a questo servizio puoi contattarci al numero verde 800.00.51.51. Un operatore saprà fornirti tutte le informazioni necessarie per completare la tua richiesta.

In cosa consiste il servizio di Pratiche.it?
Il servizio di Pratiche.it, accedendo direttamente alla Banca Dati della Camera di Commercio, permette di ricevere la Visura Protesti comodamente sul proprio PC, in ufficio come a casa, evitando lunghe code agli sportelli.
Cos'è un protesto?
Un protesto è un mancato pagamento di titolo di credito, nello specifico assegni, cambiali e vaglia cambiari.
Che informazioni si ottengono da una Visura Protesti?
La Visura Protesti è un documento rilasciato dalla banca dati telematica della Camera di Commercio, all'nterno della visura viene indicato il tipo di effetto, l'mporto, la data di apertura, la data di scadenza, il luogo di apertura, la Camera di Commercio a cui è iscritta la persona o l'azienda, il numero di repertorio ed il motivo del mancato pagamento.
Se una rata del mutuo non è stata pagata, si vede all'interno di una Visura protesti?
In caso non venga pagata una rata del mutuo o una qualsiasi altra rata, non sarebbe da considerarsi come un protesto, infatti la segnalazione del mancato pagamento, andrebbe in "Centrale dei rischi".
Cos'è la Centrale dei rischi?
La Centrale dei rischi, supporta il sistema bancario nella gestione delle politiche di prestito e di controllo dei rischi creditizi. Nel concreto, c'è uno scambio bidirezionale tra i singoli Istituti di Credito (le Banche e gli intermediari finanziari) e la Centrale atto ad avere una situazione aggiornata circa le insolvenze o i ritardi dei singoli clienti.
Qual'è la differenza tra protestato e cattivo pagatore?
I protestati sono coloro che in passato hanno avuto un protesto, ossia non hanno fatto fronte a un titolo di credito (assegno, cambiale, vaglia cambiario), venendo iscritti nel registro dei protesti presso le Camere di Commercio. I cattivi pagatori, sono coloro il cui nome risulta in particolari registri e archivi, in conseguenza di problemi avuti con un Istituto di credito o ritardi nella restituzione di una somma prestata o della rata di un finanziamento.
Dopo quanto tempo viene cancellato un protesto?
La legge prevede che, trascorsi 5 anni, la cancellazione protesti, avvenga in modo automatico. Se il protestato effettuasse il pagamento entro 1 anno dall'iscrizione, si potrebbe avere la cancellazione totale.
In quanto tempo avviene la consegna della Visura Protesti?
I tempi di consegna possibili sono due:
- Consegna standard: entro 4h lavorative dal pagamento dell'ordine
- Consegna urgente: entro 10 minuti dal pagamento dell'ordine, con una sovrapprezzo di  €10,00 IVA
Come è possibile effettuare il pagamento?
Il pagamento può essere effettuato tramite:
- Carta di Credito (VISA, MASTERCARD, AMERICAN EXPRESS)
- Carta POSTEPAY
- Sistema PAYPAL
- Bonifico Bancario.
Come avviene la consegna della Visura Procedure in corso?
A chiusura e completamento dell'ordine, viene inviata una e-mail di conferma contenente un link al sito di Pratiche.it. Una volta effettuato l'accesso all'interno della propria pagina personale, inserendo i dati forniti in fase d'iscrizione, si avrà accesso allo storico dei documenti ordinati, sempre visionabili e scaricabili. Quest'area potrà essere utilizzata come Archivio personale.